Mini occhi di bue con frolla super morbida

Buongiorno cari! Oggi è una giornata pallida, Pallida come la canzone di Gazzè e Silvestri (che infatti sto ascoltando). Senza sole, ma non grigia. Umida, ma non fredda. Mentre facevo pratica con le faccende domestiche poco fa mi sono venuti in mente i mini occhi di bue e quella sensazione scioglievole della frolla al palato.. E un raggio di sole ha colorato il cielo! Davvero ragazzi, è uscito il sole! Quindi, in segno di riconoscimento, direi che condividerne con voi la ricetta mi sembra il minimo! Ecco a voi i biscotti del sole 😀

Ingredienti:

  • 250 di Farina 00
  • 100 gr di Burro morbido (io chiaramente senza lattosio, non margarina)
  • 2 tuorli
  • 60 gr di Zucchero
  • scorza grattugiata di un limone piccolo
  • una bustina di vanillina
  • marmellata q.b. per farcire i biscotti

Cominciate a fare la frolla mescolando la farina con lo zucchero, la scorza di limone e la vanillina. Aggiungete a questo il burro molto morbido e i due tuorli. Impastate fino ad ottenere una profumatisssssssima frolla, fatene un panetto, copritelo con pellicola e lasciate riposare in frigo un’ora o giù di li.

Al termine del tempo accendete il forno a 170° e lasciatelo scaldare mentre tirate fuori la frolla e formate i vostri biscottini *-*

Ecco i miei

Al solito ci sono tutte le formine e la fantasia che volete a vostra disposizione! Per i tempi di cottura rispettate solo lo spessore della frolla che dovrà essere di circa 0,4 cm. Fatene metà con il buchino centrale e metà senza ovviamente e disponeteli su una teglia rivestita di carta forno. Cuoceteli per circa 12 minuti, non dovranno dorarsi troppo altrimenti si perde la cosa più buona di questa frolla: la sua morbidezza stratosferica. Potete anche farne una crostata, in quel caso dovrà essere spessa circa 0,7 cm e i tempi di cottura si prolungano fino a 18-20 minuti.

Aspettate che si raffreddino e farcite. Ovviamente la marmellata può essere del gusto che più preferite, o può lasciare spazio a creme alla nocciola, al limone, al pistacchio. Quello che più vi piace insomma 🙂 Spolverate con zucchero a velo e mangiateli tuttiiiii!!! 😀

                                        

Buona ricetta a tutti

….& Stay Vintage <3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *