Lemon Cheesecake mon amour

La freschezza di questo dolce non è esprimibile a parole e non voglio proporvi esempi tipo quella vecchia pubblicità delle vigorsol per darvi l’idea. Piuttosto vi metto la ricettina semplice semplice, esortandovi a provarla. 🙂

L’ingrediente principale ovviamente è il limone, per cui se siete così fortunati da averli a casa (nel mio caso dal nonno) o comunque certi che non siano trattati usate anche la scorza, altrimenti limitatevi al solo succo.

La prima volta che ho preparato questa torta ascoltavo i Clash, Train in Vain in particolare. Provate anche voi se vi va, non si sa mai che influenzi la perfetta riuscita del dolce! Di sicuro allieta l’animo 🙂

Bene armatevi di tortiera a cerniera da 22 cm di diametro foderata di carta forno e al via con gli ingredienti:

BASE

  • 200gr di biscotti secchi
  • 100gr di burro fuso

CREMA AL FORMAGGIO

  • 350gr di philadelphia
  • 125gr di yogurt al limone
  • 200ml di panna fresca
  • 120gr di zucchero a velo (io uso quello vanigliato)
  • 8gr di colla di pesce
  • 1 limone

GELEE AL LIMONE

  • 80gr di zucchero
  • 2 cucchiai di maizena
  • 200ml di acqua
  • 1 limone
  • un pizzico di colorante alimentare giallo (sconsiglio di usare zafferano o curcuma perché potrebbero alterare il sapore)

Procediamo

Fate per prima cosa la base della nostra Lemon Cheesecake. Tritate i biscotti, unite ad essi il burro fuso, compattate bene sul fondo della tortiera creando uno strato uniforme e spostate in frigo.

Adesso dedicatevi alla crema. Cominciate mettendo in ammollo con acqua fredda la colla di pesce. Dunque lavorate in una ciotola abbastanza capiente philadelphia e zucchero a velo fino a che non sia amalgamato completamente. Aggiungete scorza e succo di un limone BIO, mi raccomando per la scorza. Mescolate e incorporate lo yogurt e infine la colla di pesce sciolta in un goccino di latte o panna. Montate a neve ferma la panna e incorporatela al composto mescolando lentamente, dal basso verso l’alto. Quando otterrete una crema omogenea e liscia potrete versarla sulla base di biscotti. Rimettete in frigo e lasciatela li per almeno 4-5 ore.

Intanto, passata la prima ora circa (la superficie deve essere solida altrimenti il gelee andrà a fondo quando lo versate) fate la gelatina. In un pentolino mescolate zucchero, maizena e scorza di limone, aggiungete acqua e succo di limone. Mescolate senza avere grumi. Mettete sul fuoco e continuate a girare fino a che non si sia completamente addensata. Unite due goccine di colorante giallo, mescolate ancora e lasciate raffreddare. Badate bene: solo quando sarà a temperatura ambiente versatela sulla cheesecake e riponete in frigo continuando le ore di stazionamento in frigo.

Io consiglio sempre, per precauzione, di farla 12 ore prima.

Una volta pronta sformatela e decoratela come volete 🙂 Sarà già bellissima da sola. Eccovi la mia ultima versione con scorza di limone e ciliegie candite e menta fresca:

      

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *